DESTINATARI: Il corso è rivolto a coloro che hanno frequentato con esito favorevole un percorso formativo il cui programma ha previsto i contenuti del corso propedeutico, oppure aver maturato esperienza di almeno 2 anni specifica nel ruolo ricoperto all’interno dell’equipe multidisciplinare

REQUISITI DI ACCESSO: Titolo di studio congruo con il ruolo che si vuole ricoprire nell’equipe multidisciplinare (veterinario, psicologo, educatore, coadiutore dell’animale ecc.)

Il corso fornisce conoscenze teoriche e applicate sulle caratteristiche degli utenti e degli IAA, nonché gli elementi di etologia e di pratica di gestione specie-specifica necessari alla coppia animale-coadiutore per poter far parte dell’equipe di lavoro in un progetto di IAA e consente di conoscere alcune attività di centri specializzati per gli IAA. Il corso ha una durata minima di 56 ore di lezione frontale ed è strutturato in 15 lezioni suddivise tra teoriche e laboratori pratici di circa 4 h cadauna.

OBIETTIVI FORMATIVI: il corso approfondisce le competenze specifiche del coadiutore dell’asino, i cui compiti sono di assumere la responsabilità della corretta gestione dell’animale ai fini dell’interazione, coerentemente con il contesto e gli obiettivi dell’Intervento; inoltre insegna al coadiutore a monitorare lo stato di salute e il benessere dell’animale impiegato individuando i segnali di malessere (sia fisici che psichici), secondo i criteri stabiliti dal medico veterinario , ad applicare metodi per la preparazione dell’animale all’interazione in un setting degli IAA in diversi ambiti terapeutici, educativi, di attività culturale e di socializzazione.

Corso IAA – Interventi Assistiti con gli Animali