Le associazioni Melagrana e Avis Casalnuovo for Kenian Children, unificate nell’ATS “…together for a better Kenya” partono il 9 maggio per una nuova missione umanitaria al villaggio di Muyeye. Fanno parte della spedizione Roberto Malinconico, Leonardo De Rosa, Luigi Bove, Ilaria Di Giusto, Enza Savino, Rosaria Mangiapia, Marco Amendola e Pierluigi Marro.

Dopo la missione di dicembre dove ricordiamo è stata costruita una nuova struttura, di quasi 100 mq in pietra e lamiere, che è stata adibita ad aule e dormitorio; è stato allestito un ambulatorio di pediatria presso il refettorio dell’Almona Junior Academy, dove sono state effettuate 250 visite a bambini del villaggio e dispensato farmaci portati dall’Italia, si torna in Kenya per sistemare altre parti dell’Almona, e soprattutto realizzare un ambulatorio stabile all’interno del villaggio e programmare i lavori di realizzazione dell'Unità Materno-Infantile del “Municipal Hospital di Muyeye”.

“Continua l’impegno di Melagrana verso la parte più in difficoltà della nostra umanità.” dichiara Roberto Malinconico, presidente di Melagrana “Partiamo con lo spirito di sempre, che è quello di porci al servizio di un progetto di aiuto per una popolazione in grande difficoltà ed in un’area del mondo decimata da carestie, conflitti e povertà estreme. In questo periodo, dal ritorno dalla missione di dicembre, abbiamo lavorato insieme ad Avis for Kenyan Children per rafforzare i progetti messi in campo a Muyeye”.

“Con la costituzione dell’ATS “…together for better Kenya” dichiara Leonardo de Rosa di Avis  Casalnuovo for Kenian Children  “ ci apprestiamo a continuare con più forza i progetti partiti anni fa e soprattutto abbiamo nuove forze per lancerne di nuovi come quello della realizzazione dell’Unità Materno-Infantile all’ospedale di Muyeye”.

La missione umanitaria rientrerà mercoledì 17 maggio.