In questi giorni di avvicinamento al 25 Aprile ci siamo chiesti come i valori delle Resistenza che hanno portato alla nostra Costituzione Repubblicana vengano riconosciuti delle nuove generazioni; come gli ideali di libertà e uguaglianza che spinsero comuni cittadini, operai, studenti, impiegati a prendere la strada dei monti e opporsi all’ingiustizia di uno Stato oppressore, vengano oggi recepiti e rielaborati dai nuovi italiani; come si calino, insomma, nella variegata realtà odierna. Soprattutto ci siamo chiesti se è vero che quegli ideali di libertà, giustizia e uguaglianza, per cui versarono il loro sangue le donne e gli uomini di una generazione per costruire un mondo migliore da consegnare alle loro figlie e ai loro figli, abbiano davvero reso migliore il nostro Paese e siano riconosciuti a tutti coloro che ne costruiscono il presente e soprattutto il futuro.

È ancora tempo di Resistenza? È Resistenza vivere in un Paese che, per legge, vieta ancora oggi a una parte dei suoi cittadini di essere riconosciuti davvero come tali, negando loro di godere in pienezza i propri diritti di donne e uomini? È Resistenza quell’insieme di ragazzi e bambini, nati e cresciuti in questo Paese, che studiano, lavorano, fanno sport, mangiano, escono, si divertono con i propri coetanei, esattamente come i nostri figli, senza che lo Stato li riconosca come cittadine e cittadini italiani? Per riflettere insieme su questi temi il Comitato Provinciale ANPI Caserta vi invita tutti il 25 Aprile 2021 alle ore 10.45 a partecipare all’evento virtuale “IUS SOLI E VALORI DELLA RESISTENZA” che sarà trasmesso in diretta sulla pagina ufficiale del Comitato (https://www.facebook.com/AnpiComitatoProvincialeDiCaserta).

Ne discuteremo insieme a Matteo COPPOLA, Segretario Generale della Camera del Lavoro di Caserta; Elena RUSSO, Responsabile Dipartimento Politiche Inclusive e Nuovi Diritti della CGIL, con la testimonianza di YULIYA KOVPAKMassimo ANTONELLI in rappresentanza della Tam Tam Basket, con la testimonianza di Wisdon ENOMAMarco PROTO, in testimonianza degli RFC Lions; Nello ZERILLO, in rappresentanza di Nero e non Solo, con la testimonianza di ATIF ADILGuglielmo DE MARIA, Docente dell’ISISS Amaldi–Nevio di Santa Maria Capua Vetere, con la testimonianza di Kallcishta MEGIGianni CERCHIA, docente di Storia Contemporanea all’Università del Molise, e Mena DIODATO, docente di Filosofia del Linguaggio presso la “Sapienza” di Roma. Introdurrà e modererà Agostino MORGILLO, Presidente dell’ANPI della provincia di Caserta.

Vi aspettiamo! Ora e sempre Resistenza! #25Aprile #Anpi #IusSoli #OraESempreResistenza