Poesie che accolgono: Solidarietà a Riace!

“Le parole che ho scritto e alle quali date voce a Riace in questo 4 di novembre e del 2018, sono quelle di uno che ascolta e che trasmette sillabe da approdi di fortuna e da naufragi della malasorte. 
Appartengono a chi sa che sarà decimato ma non sarà fermato”.
(Erri De Luca).

L’associazione Melagrana e la Cooperativa Sociale Koiné Impresa Sociale aderiscono all’iniziativa di Flash Mob Poetico “Poesie che accolgono. Solidarietà a Riace” che si terrà domenica 4 novembre 2018, ore 15.50 presso la Fattoria Sociale Melagrana, via Terranzano 12, Dugenta (Bn).

Poesie che accolgono è un’iniziativa che nasce dall’incontro tra persone appassionate di poesia che credono nella solidarietà, accoglienza e inclusione sociale delle persone più fragili.
L’obiettivo è manifestare solidarietà – tramite letture collettive di poesie – a Riace e ai suoi abitanti, vecchi e nuovi che li hanno deciso di mettere radici.
Insieme – partendo da Riace – ci auspichiamo che quest’azione di contagio contribuisca a diffondere i valori della solidarietà. E ci auspichiamo che dai nuovi incontri possano nascere nuovi progetti e iniziative affinché Riace continui a essere il laboratorio di accoglienza e trasformazione sociale che tutti noi conosciamo.
Ci sono tanti altri punti del pianeta, dove persone costrette a lasciare il loro luogo di nascita vivono esperienze traumatizzanti e barbarie inimmaginabili. A tutte queste persone vogliamo porgere la nostra solidarietà attraverso la promozione di nuove iniziative, accompagnate dal sottofondo di poesie accoglienti.
Per lanciare questa prima azione di solidarietà a Riace abbiamo scelto di leggere all’unisono “Preghiera Laica” di Erri De Luca, che ha anche aderito personalmente all’iniziativa. La poesia scelta da Melagrana e Koiné è “Terra Promessa” di Rino Malinconico.

About the Author:

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.